top of page

NOTEVOLI RISULTATI DEGLI ATLETI DI REGGIANA NUOTO AI“CAMPIONATI REGIONALI INVERNALI DI SALVAMENTO”

Aggiornamento: 29 gen

Nicolò Gherardi


10 atleti reggiani si sono qualificati per i “Campionati Italiani di Categoria”


Notevoli risultati per gli atleti di Reggiana Nuoto ai “Campionati Regionali Invernali di Nuoto per Salvamento”, che si sono svolti lo scorso fine settimana, sabato 13 e domenica 14, rispettivamente presso la piscina Dogali di Modena e presso la piscina di via Melato a Reggio Emilia. Dimostrando impegno, talento e abilità nella disciplina del salvamento, dieci atleti reggiani hanno conseguito il tempo per i “Criteria Lifesaving”, i “Campionati Italiani di Categoria”, che si terranno a Riccione dal 30 gennaio al 4 febbraio. I dieci atleti reggiani che si sono qualificati per gli italiani sono: Camilla Caffarri, Filippo Costi, Emilio Giorgi Rossi, Loris Prokofjevs, Mattia Gambetti, Nicolò Bedeschi, Smilla Rancati, Vittoria Calcamuggi, Simone Braglia e Nicolò Gherardi. Da sottolineare in particolare le prestazioni di Smilla Rancat, che si è qualificata in tutte le specialità per i “Campionati Italiani di Categoria”, e di Nicolò Gherardi, che si è qualificato in due gare, i 200 m Super Lifesavers e i 200 m Ostacoli, anche per i “Campionati italiani assoluti”, i quali si terranno, sempre a Riccione, dal 24 al 26 Maggio. Il movimento di salvamento in acqua a Reggio Emilia è una realtà in crescita e gli allenatori, Emanuele Copparosa e Iarno Maramotti, si dicono “contenti delle prestazioni di tutta la squadra in generale”. “Anche i non qualificati hanno migliorato i loro tempi personali - sottolineano -, avvicinandosi, in alcuni casi, ai tempi limite per i ‘Campionati Italiani’”.


RASSEGNA STAMPA:


IL RESTO DEL CARLINO


LA GAZZETTA DI REGGIO




SASSUOLO 2000










142 visualizzazioni0 commenti
bottom of page